Visualizzazione dei risultati da 1 a 5 su 5
Like Tree1Likes
  • 1 Post By Jhonnyspeed

Discussione: Salve Buongiorno a tutti mi presento

  1. #1
    Ace High Array
    Registrato dal
    Jul 2013
    Messaggi
    1

    Salve Buongiorno a tutti mi presento

    mi chiamo Stefano e avrei da risolvere qualche problema di logica relativa a sharkscope e ad eventuali giocatori

    secondo voi qual'è il dato per stilare una classifica dei migliori giocatori di pokerstars.com in categoria hu turbo

    il roi

    ho la ricerca approfondita su shark ma non riesco a decifrare alcune cose...

    per esempio "adonis112" considerato forse il piu' forte giocatore di hu turbo ha un roi neppure del 2% ...... secondo voi non è piu' forte un giocatore magari di buy-in piu' basso ma che ha un grafico e un roi del 7% con piu' o meno lo stesso numero di game giocati?

    sto cercando di capire quali sono i migliori ma non riesco a capirlo mi aiutate grazie

    la domanda è se doveste seguore 3 migliori giocatori di questa categoria quali scegliereste e in base a quali dati il roi?

    credo sia il dato piu' importante al di la del profitto

  2. #2
    Scala Colore Array L'avatar di zzari
    Registrato dal
    Aug 2010
    Messaggi
    2,860
    scegli 3 livelli di stakes differenti, e guarda i players piu forti in quegli stack per relativo numero di games/roi/profit

    ogni livello ha un field differente, per cui un player che ai 10e tiene roi 10% ai 100€ non so se neppure arriverà ad un roi positivo

  3. #3
    Ace High Array
    Registrato dal
    Jun 2013
    Messaggi
    11
    Dipende, sulle .com il discorso è molto semplice e le classifiche stilate da shark sono più che attendibili, infatti generalmente più sei forte e più guadagni.
    Sulle .it no, dove viene pagato più il mindset e la capacità di concentrazione che le skill vere e proprie.

    Quote Originariamente inviato da zzari Visualizza il messaggio
    per cui un player che ai 10e tiene roi 10% ai 100€ non so se neppure arriverà ad un roi positivo
    Non è molto veritiero questo discorso...

  4. #4
    Coppia Array
    Registrato dal
    Sep 2011
    Messaggi
    93
    se ti va argomenta un po il discorso it e com...visto che stai alle canarie saprai di cosa parli e mi interessa...io un'idea dei perche' ce l'ho ma vorrei sentire il tuo parere diffuso...
    Akon Shinnik likes this.

  5. #5
    Ace High Array
    Registrato dal
    Jun 2013
    Messaggi
    11
    Quote Originariamente inviato da Jhonnyspeed Visualizza il messaggio
    se ti va argomenta un po il discorso it e com...visto che stai alle canarie saprai di cosa parli e mi interessa...io un'idea dei perche' ce l'ho ma vorrei sentire il tuo parere diffuso...
    Alle canarie c'è il .es non il .com se ti riferivi a quello nelle prime righe.

    Comunque esporrò la mia idea sulle .it:
    1) non si regwarra se non eccezionalmente;
    2) la rake è più alta;
    3) a qualsiasi stakes il livello è basso e si equipara, se non di poco;

    Siccome il poker è un gioco di piccoli vantaggi, quindi un 1-2% di valore atteso maggiore su ogni move può trasformare un giocatore perdente a vincente, utilizzando una scala di valori scolastica, ad un giocatore buono che utilizza uno stile lineare Tight con il quale ha un edge del 4-5% sul field medio non cambia tanto se tablare 1x, 2x, 4x o 6x ed è più conveniente che per un giocatore ottimo tenere un edge del 10-14% tablando magari 1x o 2x.
    Quindi per concludere, avere la capacità di concentrazione (per tablare spinto per ore senza fare cagate perchè ci si annoia) e di mindset (evitando di tiltare su tutti i tavoli quando te ne scoppiano uno), in italia è molto più importante che avere delle skills sopraffine.

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

ItaliaPokerForum non è un operatore di gioco a distanza, ma un forum online dedicato alle discussioni riguardo al poker. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia. Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari