Pagina 4 di 5 primaprima ... 2345 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 31 a 40 su 44
Like Tree1Likes

Discussione: Pokeroom Challenge Day1

  1. #31
    tris Array
    Registrato dal
    Jan 2011
    Messaggi
    347

    AGGIORNAMENTO

    Aggressività, un'arma a doppio taglio
    anche se sempre la migliore

    L'aggressività è sempre l'arma migliore al tavolo, qualche volta però si può ritorcere contro chi ne abusa. E' il caso di Alessio Scarano che prova una giocata aggressiva, forse un pò troppo ricercata e sicuramente azzardata. Forse per una lettura dell'avversario, col senno di poi errata, Scarano apre da bottone con contro il BB Andrea Sgammato che, secondo un "nomen omen" al contrario, sgama il tentativo di steal dell'avversario e rilancia fino a 5k forte del suo ; a questo punto il livello di pensiero dei due giocatori si eleva, Scarano pensa di subire una presa di posizione e dichiara senza esitazioni l'all-in, nonostante le pessime carte; dopo un lungo ragionamento, di sicuro ripensando al pregresso tra lui e l'aggressivo opponent, chiama con coraggio e decisione, incapace di foldare da BB un così forte punto, soprattutto a questi livelli di bui. Gli stack erano per giunta davvero cospicui e il piatto prodotto è arrivato a superare le 100k chips. Come per miracolo al flop scendono , le gambe di Sgammato iniziano a tremare, Scarano spera, ma nè il turn, nè il river aiutano la fortuna, e il punto legittimo vince condannando all'eliminazione l'audace ed imprevedibile giocatore.


    Dario Sgammato, dopo l'importante mano vinta

  2. #32
    Full house Array L'avatar di stev@nin
    Registrato dal
    Jul 2009
    Messaggi
    876

    AGGIORNAMENTO

    Gran piatto per Chiofalo
    Delli Santi impiaga più di 5 minuti per mollare al river

    Apre il CO chiamano Delli Santi sul BTN e Chifalo sullo SB
    il flop è check del CO e di Delli Santi e Giovanni betta 3,4K, call, call
    turn check, check e ribarella strong Chiofalo a 12K, fold e call del BTN
    river checka ancora Delli Santi e Chiafalo ne mette 24K
    dopo 5 minuti abbondanti folda Delli Santi



    Giovanni Chiofalo

  3. #33
    Full house Array L'avatar di stev@nin
    Registrato dal
    Jul 2009
    Messaggi
    876

    AGGIORNAMENTO

    POKER signori POKER
    Obetti lascia l'avversario con gli spiccioli

    Openraisa UTG a 2,4K, Obetti UTG+1 call
    flop UTG 2,4, raise 7,4K Filippo, call
    turn , pusha UTG e istant snap di Obetti che felicemente mostra
    mentre UTG ha river inutile e Filippo porta lo stack a ben 80K




    Filippo Obetti

  4. #34
    Full house Array L'avatar di stev@nin
    Registrato dal
    Jul 2009
    Messaggi
    876

    PLAYER OUT !!

    Sfortunato Filippo Etna
    'Non vinco un flip da na vita...' commenta

    Dopo un openraise a 2,4 Filippo decide di mettre tutte le sue restanti 28K chips
    il BB 4betta a 60K e easy fold per OR
    showdown: Etna BB
    sfortunatissimo flop per Filippo:
    purtroppo turn e river non accoppiano nulla e Filippo deve lasciare il torneo


    Filippo Etna

  5. #35
    tris Array
    Registrato dal
    Jan 2011
    Messaggi
    347

    AGGIORNAMENTO

    La più bella mano del torneo
    Il fold migliore possibile: full massimo contro poker

    Vedere giocate del genere oltre che far piacere deve convincere tutti in modo definitivo che il poker è e rimarrà sempre un gioco di abilità. Lo scontro è tra gli squali del tavolo 6: Currò, con stack vicino ai 100k e Lorenzo Esposito, con stack vicino agli 80k. La scintilla come spesso accade la fa scoccare un rilancio fuori posizione di un terzo incomodo, a 3k, a cui seguono il call di Esposito da cut off-2 e di Currò da cut off-1; si aggiunge per pot odds anche il BB, ingrandendo cosi un piatto già di per sè grandino. Il flop girato è , l'original raiser checcka, mentre Esposito forte della sua top pair esce con una puntata di 6k. Currò, dall'alto del suo set rilancia subito, per estrarre il massimo valore, fino a 18k. I terzi incomodi si elidono dalla mano e la partita rimane tra i due grossi. Il turn è pirotecnico perchè scende il . Esposito checka per potcontrollare, Currò checka per un ovvio quanto perfetto slowplay per il suo pokerino. Il river è ancor più stellare ai fini della spettacolarità della mano, perchè scende un k, che trasforma in full la mano di Esposito. Il giocatore napoletano giustamente punta al friver 15k, a cui replica Currò con il suo allin di 80k, per massimizzare la propria mano illeggibile. O quasi, perchè di qui in avanti inzia un serratissimo talking poker tra i due, con Esposito che incalza l'avversario di domande e proprie teorie presunte circa la mano nelle sue mani. Dopo 5 minuti di parole e ragionamento, gli balena per la mente e gli esce dalla bocca l'idea del poker avversario. Il floorman gli intima il fold nel minuto successivo e gli conta i secondi in faccia. Disperato, ma con un'aggressività e decisuìone propria di un grande gioicatore si convince che Currò abbia poker, lo dice, lo ribadisce gridando e infine folda. Currò gira infattio poker di 5 e nonostante la vittoria in chips, si sente overplayato dall'avversario, che invece si alza e grida come avesse vinto la mano. E in effetti è cosi.


    Lorenzop Esposito ancora con il sorriso stampato in faccia dopo il superbo fold

  6. #36
    Full house Array L'avatar di stev@nin
    Registrato dal
    Jul 2009
    Messaggi
    876

    AGGIORNAMENTO

    Livello 9

    Dopo la pausa di 15 minuti si ricomincia dal nono livello con i bui a 600/1200 ante 100
    mentre l'average sale a 55K sono 83 i giocatori rimasti a contendersi una prima moneta di €. 43.185,00




  7. #37
    tris Array
    Registrato dal
    Jan 2011
    Messaggi
    347

    AGGIORNAMENTO

    Paolo Fantini la volpe argentata
    monopolizzatore di tavoli

    C'era da aspettarselo, Paolo Fantini sta monopolizzano il proprio tavolo, bluffando tanto, mostrando poche carte, girando solo punti. Ecco un esempio di come far tiltare il proprio avversario dopo averlo stuzzicato più volte in precedenza. Come al solito la volpe argentata apre a 1600, poco importa di solito con cosa, ma questa volta con un legittimo da bottone. Il BB, corto in chips e stufo dei continui soprusi spilla e chiama. Il flop è ideale per Fantini, : il check-check tra i due contendenti è ovvio e così si arriva velocemente al turn, che è un ottimo , mortale per il BB, superbo per il giocatore patavino. BB esce donkbettando 3k, Fantini si limita al call imbrigliando nella propria tela il povero avversario. Che però qualcosa annusa e checka sul del river. A questo punto l'ars predatoria dell'uomo dai capelli d'argento si fa più fine, inizia una sottile strategia parlata del tipo "se te le mando mi chiami?", "quanto mi paghi?", "dai che non c'hai nulla" e schiaffa all in, chiamato in istantantanea dall'incredulo avversario che paga il suo full uscendo dal torneo. Solo l'ultimo di una già lunga lista.


    Paolo Fantini mentre spizza alla sua maniera due carte random

  8. #38
    Full house Array L'avatar di stev@nin
    Registrato dal
    Jul 2009
    Messaggi
    876

    AGGIORNAMENTO

    Bellino parte sotto ma la spunta
    Fortunato il suo raddoppio

    Apre Bellino da CO e Spinozzi sul grande buio lo mette ai resti
    Bellino non gli crede e chiama con (mica un gran call...), Spinozzi è bello carico con le sue
    al flop scendono e tiene l'overpair di Sandro ma al turn un consegna, visto il river
    il piatto a Luigi che gentilmente pure si scusa per la sculata, fatto sta che non ha fatto una bellissima giocata...
    ok era short ma non al punto di giocarsi il torneo così, Spinozzi resta ancora dentro ma diventa cortino



    Luigi Bellino

  9. #39
    tris Array
    Registrato dal
    Jan 2011
    Messaggi
    347

    AGGIORNAMENTO

    Ace on the river
    Ancora una volta, forse troppe

    Quando gira gira, che ci vuoi fare. Salgono improperi gridati dal fondo della sala, anche troppo "altolocati" a sentire il floorman. E' un giocatore toscano, Immorlano Gabriele, che si vede scoppiare il suo non troppo solido con il quale ha aperto e floppato , da Mario Nuzzi, a quanto pare la bestia nera del tavolo e scoppiatore professionista. Questa volta però il buon Nuzzi aveva e a rischiare di essre scoppiato era proprio lui. Sia mai! Dopo una quasi ovvia action allin-allin al flop, un miracoloso on the river, tanto proverbiale quanto terribile, condanna all'eliminazione Immorlano e il povero Nuzzi agli insulti, che non se la prende da gran signore, giocatore vecchio stile.


    Mario Nuzzi, pacato e tranquillo come un classico giocatore della vecchia guardia

  10. #40
    tris Array
    Registrato dal
    Jan 2011
    Messaggi
    347

    AGGIORNAMENTO

    L'antiFantini


    Bella mano, come sempre, al tavolo di Fantini. Per questa volta però il vincitore non è la volpe d'argento, ma Guido Piero. Li separa una bellissima dealer bionda, ma che non fa da pacere, anzi. Apre Fantini a 2900 e call in posizione del cutoff Piero. Il flop è , poco giocabile fuori posizione e Fantini per questo non si trova in buone acque. Il patavino cbetta comunque 4,6k e subisce il rilancio dell'avversario a 9k. Ciononostante non gli dà credito e approfitta del raise per tribettare 18,4k, a rappresentare il di cui ovviamente non è in possesso. L'antiFantini a sua volta non gli crede, e dopo tanto tempo al tavolo insieme si può anche comprendere, quindi chiama. Al turn scende un innocuo , Fantini checcka e lui betta 22k costringendo al fold il padovano. Piero mostra a dimostrare forza e poca propensione ad essere dominato o foldare i punti. Per la serie "la risolutezza, sempre la via giusta per affrontare giocatori aperti e imprevedibili", come il volpone scudato.


    Guido Piero al tavolo

Pagina 4 di 5 primaprima ... 2345 ultimoultimo

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

ItaliaPokerForum non è un operatore di gioco a distanza, ma un forum online dedicato alle discussioni riguardo al poker. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia. Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari