Visualizzazione dei risultati da 1 a 7 su 7

Discussione: Poker e Dintorni - La stagione degli HU

  1. #1
    Moderatore Array L'avatar di Marco BadBeat
    Registrato dal
    Feb 2009
    Messaggi
    11,310

    Poker e Dintorni - La stagione degli HU


    [Il testa a testa...tra le specialità più difficili del poker]

    E visto che siamo su ItaliaPokerForum, malgrado le mie mille divagazioni che voglio coltivare su questo blog, non posso esimermi dal parlare di poker. E lo farò nella maniera più originale possibile. Ovvero....whinando

    Racconterò solo tutti gli scoppi che quotidianamente subisco, offenderò pesantemente tutti questi donkacci che mi lasciano sull'astrico e naturalmente inveirò contro il server rigged e lancerò strali agli dei del poker che premiano sempre i peggiori.

    Farò insomma quello che fa Flavio (e tanti altri a dire il vero...) tutti i giorni su Facebook

    ...
    ...
    ...
    ...

    Ok, quelli che sono arrivati a leggere fin qua, senza staccare direttamente la spina del computer e non tornare mai su queste pagine, significa che almeno un pò mi conoscono e sanno che cerco di affrontare il poker nella maniera esatta e contraria.

    Sarà perchè non sono uno dei tanti giocatori vincenti a questo gioco, ma solo un buon appassionato che prova a cimentarsi al meglio. E per farlo le ho provate davvero tutte. Tanto che oggi voglio iniziare a dare qualche voto alle specialità del poker.

    SNG : questa disciplina maledetta è come per tanti quella di partenza, quella in cui si è provato a massare su una serie interminabile di room, quella che all'inizio sembrava la più vincente, e che ora invece subisce il suo declino esistenziale. A me avevano già stancato dopo breve tempo, ma forse è solo perchè in realtà non mi pare di aver battuto mai nessun livello in questa specialità. E poi ora davvero l'unico modo di fare profit per i comuni mortali e massarli fino allo sfinimento per fare il "rakebackman". NOIA E SOFFERENZA. Voto : 3

    MTT : è vero, serve un tempo a disposizione tendente a infinito per svolgere assiduamente questa specialità. Un buon mindset, un buono adeguamento al tipo di tornei e al tipo di avversario. Nei periodi di magra passano mesi interi senza raggiungere un risultato che sia uno. Si subiscono le peggiori badbeat che più che altrove ci lasciano l'amaro in bocca perchè quando si esce dal torneo non abbiamo perso solo in nostro buyin, ma anche la possibilità della vincita che potrebbe cambiare il nostro bankroll. Farsi scoppiare gli Assi alla bolla del final table, non è esattamente come quando succede in bolla SNG. E quando si riesce a vincerlo, nemmeno la gioia è minimamente paragonabile. Almeno mi sembra di ricordare che sia così... TUTTO O NIENTE! Voto : 9

    CASH : è senza dubbio la specialità del futuro, ed io l'ho provata ai microlimiti allo sfinimento. Come si suole dire, una partita a cash non è mai finita, dura tutta una vita. La mia partita per ora non va benissimo, sono davvero tanti i gap da colmare per me. Ciò nonostante, anche se obiettivamente non mi da la stessa sensazione adrenalinica degli MTT, mi piace da pazzi il poter giocare ogni singola mano come fosse la prima e l'ultima. Provare anche giocate creative quando le situazioni lo permettono, potersi gestire insomma in maniera davvero completa al tavolo. Almeno finchè abbiamo ancora qualche soldo nel portafoglio. E non è il mio caso . PER PALATI FINI...E TASCHE GONFIE! Voto 7

    HU : Ultimo, ma non ultimo, la specialità a cui sto dedicando più tempo ultimamente. E dove per la prima volta ho deciso di optare per un "Coach" di qualità visto che gli heads up sono quanto di più "alienante" esista nel mondo del poker. I tentativi precedenti sono sempre, e dico sempre finiti con dei tilt pazzeschi e dei conti azzerati nel giro di una notte dopo cadute verticali. Ma ciò nonostante, il fascino di lottare contro l'altro avversario oltre la sfortuna è una sfida che continua ad affascinarmi. Le sfumature in questo gioco, sono dettagli che fanno la differenza. La mente, è la nostra arma migliore. Non so se riuscirò a venirne a capo questa volta (lo vedrete nelle prossime puntate dove spiegherò meglio la situazione), ma di sicuro, è la specialità che più mi rimane vicina. TESTA(TE) A TESTA(TE)! Voto 8

    Che dite invece voi, quali sono i vostri voti di "specialità"?
    Ultima modifica di Marco BadBeat; 18-04-2011 a 04:31 PM

  2. #2
    Scala Reale Array
    Registrato dal
    Jun 2009
    Messaggi
    3,764
    I voti cambiano a seconda delle aspettative che si hanno col gioco! per esempio se uno gioca per puro divertimento non ha senso faccia i SNG

  3. #3
    Moderatore Array L'avatar di Marco BadBeat
    Registrato dal
    Feb 2009
    Messaggi
    11,310
    Quote Originariamente inviato da Ilcreativo85 Visualizza il messaggio
    I voti cambiano a seconda delle aspettative che si hanno col gioco! per esempio se uno gioca per puro divertimento non ha senso faccia i SNG
    Vero

    Ma infatti io vorrei sapere i voti per "Voi", quindi ovviamente dipendenti dalla propria visione del gioco e delle aspettative. Anche i miei voti sono naturalmente influenzati da quelle che erano le mie intenzioni rispetto alla specialità ;-)

  4. #4
    Scala Reale Array L'avatar di crazySalsero
    Registrato dal
    Jun 2008
    Messaggi
    3,873
    SNG : voto 8 da novizio, anche l'omino può provare il brivido di vincerlo pur commettendo errori grossolani. Consente a tanti di guadagnare qualcosina pur essendo giocatori mediocri, ma costanti e perseveranti. Voto 5 per i giocatori più esperti, perchè meccanico, basta sbagliare meno degli altri e non tiltare, il più delle volte , ripeto, non esiste edge effettiva date le scelte obbligate, la vera edge va ricercata nello sbagliare meno degli altri ( quindi tilt incluso ).

    MTT : voto 9 per tutti. Nei tornei che non siano lotteria si riesce a conciliare la bravura nelle letture al divertimento , quindi un buon compromesso tra giocatore esperto e omino.

    Cash : permettetemi di dire il vero poker, direi 10. Non penso sia il futuro, perchè in realtà già per il 99% della popolazione pokeristica era il presente affiancato alle altre modalità;il poker che a lungo termine dovrebbe premiare più considerevolmente chi merita davvero in questo gioco a prescindere dalle run positive. Si gioca quando si vuole, si smette quando si vuole, si gioca con le carte che si vuole e contro gli avversari che si vogliono; è il poker con più sfaccettature.

    HU : per me è un voto 10 da specialista, perchè mi diverte e mi consente di tirarci su qualcosa; le sfide a singolar tenzone sicuramente stimolano la strategia mirata, la psicologia dell'adattamento all'avversario, ma anche al modulare la propria ( tilt incluso ). Sicuramente una persona non vincente nelle precedenti modalità troverà però il modo migliore di perdere tutti i propri soldi qui se non avrà mindset e conoscenze discrete.


    WARNING: Don't believe what i write, my post count is higher than my bankroll

  5. #5
    Scala Reale Array
    Registrato dal
    Jun 2009
    Messaggi
    3,764
    Cash Hu penso sia il gioco di poker più completo e appassionante

  6. #6
    Scala Reale Array
    Registrato dal
    Jun 2009
    Messaggi
    3,764
    Amatore rollato MTT 10, Cash 7, Hu 6, SNG 0
    Sensato che ci ricava qualche soldo Hu 9 Cash 7 Sng 6 Mtt6
    Pro: Hu 10 Cash 10 Mtt 9 Sng 9

    I miei voti

  7. #7
    Moderatore Array L'avatar di Marco BadBeat
    Registrato dal
    Feb 2009
    Messaggi
    11,310


    Uff...dovrei parlare dell'ultima allucinante settimana di HU. L'ennesima, forse la peggiore, in cui mi sento veramente incapace. Ma proprio non mi va di whinare, è più forte di me. Avrei da raccontare dei colpi così assurdi, delle sequenze così devastanti che probabilmente sembrano inventate. Ma forse la cosa che più mi scoccia è che ancora una volta sento palesemente che la mia mente è stata la prima a crollare, ancora prima del river micidiale, ancora prima della chiamata di oppo con due scartini che baciati dalla mia badrun diventano splendidi cigni bianchi che portano il mio bankroll sotto zero.

    Per fortuna dalla prossima settimana sono in Full Immersion EPT a Sanremo, quindi il poker che vedrò giocare ai tavoli riporterà come spesso accade tutto alla normalità. Che saranno ancora scoppi probabilmente, ma almeno di nuovo con il sorriso.

    Tra l'altro è davvero incredibile, come dopo OGNI blog live che faccio, si torni a casa con una voglia matta di tornare a giocare ai tavoli, e paradossalmente quasi per osmosi con i campioni visti dal vivo, sembra di giocare meglio. Si ha più sicurezza, si è più concentrati, ed a volte sono proprio i primi giorni dal ritorno a consentire alcuni interessanti risultati. Poi l'oblio ma vabbè....

    Quindi..?

    Quindi in questo post non vi ho raccontato praticamente niente, e forse sono proprio stato bravo così

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

ItaliaPokerForum non è un operatore di gioco a distanza, ma un forum online dedicato alle discussioni riguardo al poker. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia. Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari