Visualizzazione dei risultati da 1 a 1 su 1

Discussione: Benelli al KOP: "Il futuro è nel live"

  1. #1
    Blogger Array L'avatar di rubyn
    Registrato dal
    Nov 2009
    residenza
    Siena / Salerno
    Messaggi
    3,378

    Benelli al KOP: "Il futuro è nel live"

    AGGIORNAMENTO

    Siamo abituati a vedere l'online come il futuro del poker, eppure c'è chi da grinder di professione è diventato un giocatore quasi totalmente live: stiamo parlando di Andrea Benelli, top regular dei giocatori cash game italiani, che sarà in Montenegro per il prossimo King Of Poker, in programma dal 15 al 18 maggio presso Splendid Casinò Royal di Budva.

    Andrea al KOP ha già giocato, ma la sua attenzione, più che sui 150.000€ garantiti del main event, è per le decine di tavoli cash game che saranno presenti all'evento fino a limiti 10-20, e che vedranno un'alta partecipazione da parte di professionisti, anche stranieri. Benelli ci spiega dal punto di vista di un professionista cosa spinge a spostarsi per giocare una partita live, e il motivo che lo ha portato da oltre un anno ad abbandonare il cash game online, lasciando ai suoi monitor esclusivamente tavoli MTT.



    L'anno scorso hai giocato il King Of Poker: come ti è sembrato?
    L'organizzazione è stata eccellente e c'era un field di giocatori davvero molto bello. Non ho giocato concentratissimo, perché avevo in testa il cash game, quasi non avrei giocato il torneo per correre ai tavoli cash! Bel posto, bella location, e 150.000€ garantiti sono tanti: vale la pena provarci. Vado molto volentieri perchè c'è un gruppo di amici, e ai tavoli cash game ci saranno giocatori israeliani e turchi che daranno vita a belle partite.

    I tavoli cash game a Budva raggiungeranno anche piatti particolarmente grandi... in una partita importante, può capitare che un piatto valga più del primo posto al main event?
    Ho sempre giocato 5-10/10-20, mi sono cimentato nel live e sto giocando solo live. I piatti possono spostare anche grandi cifre, ma un giocatore di cash game ci è abituato. Inoltre c'è da considerare che eventi del genere non capitano spesso, e quando si sposta tanta gente da Roma, israeliani, turchi, ci saranno sicuramente grandi piatti. Non gioco cash game online da oltre un anno.

    Hai abbandonato l'online? Perchè?
    Online gioco solo MTT, nel live vedo molto più futuro. A me piace tantissimo giocare cash game, anche online, ma lì le partite sono molto più dure: sempre meno fish e sempre più regular, sta diventando difficile trovare partite profittevoli.

    Spesso i giocatori cash game del tuo livello, proprio perché giocano cifre molto importanti in un singolo piatto, tendono a evitare i tornei online perché i premi sono relativamente più bassi.
    I tornei li gioco per gloria, perchè arrivare in fondo è molto più bello di giocare una partita cash game a limiti alti. A me piacciono gli MTT online, e anche tanto.

    Ti definiresti principalmente uno specialista del cash game o dei tornei?
    Io parto giocatore di cash anche se ho conseguito risultati importanti anche nei tornei. Quest'anno sono ancora pochi, ma mi sto preparando per Las Vegas perchè dopo San Marino partirò, e in quei giorni giocherò 30.000€ di tornei, tutti No Limit Hold'em. Ho giocato pochi live proprio perchè volevo fare metà mese pieno a Vegas, punterò tutto sulle WSOP.

    Altri progetti per il futuro?
    Attualmente sono in contatto con uno sponsor: staremo a vedere che succede.


    ULTIMI PACCHETTI DISPONIBILI: PRENOTA ORA

    Visita la fanpage ufficiale e il sito www.kingofpoker.eu per maggiori informazioni.

    Ultima modifica di rubyn; 08-05-2013 a 11:30 PM

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

ItaliaPokerForum non è un operatore di gioco a distanza, ma un forum online dedicato alle discussioni riguardo al poker. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia. Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari