Pagina 2 di 3 primaprima 123 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 11 a 20 su 21

Discussione: Pregi/Difetti del gioco live

  1. #11
    Scala Colore Array
    Registrato dal
    Feb 2010
    Messaggi
    1,969
    6 o 7 volte ? Come mai così ottimista oggi ? =) Cmq il problema maggiore di giocare a limiti alti (tipo NL1k live) è proprio il roll

  2. #12
    Mod MTT Array L'avatar di drow89
    Registrato dal
    Nov 2010
    residenza
    Bari
    Messaggi
    1,176
    A me piace giocare live solo for fun, per divertirsi un pò e fare serata, magari giocando qualche mtt da circolo o un cashino casalingo e tra l'altro quando gioco live, aspettare infinito per giocare ogni mano mi fa tiltare abbastanza, e mi porta a speware di più

  3. #13
    Doppia Coppia Array L'avatar di ilducarocco
    Registrato dal
    May 2010
    residenza
    condojanni, rc
    Messaggi
    218
    Io ho iniziato live.. ora praticamente gioco solo online da dicembre scorso. Chi ama questo gioco ( e non solo i soldi che potenzialmente possono arrivare) non potrà mai preferire l'atmosfera di una partita live, toccare il tavolo, le carte.. le chips.. ad una tastiera ed un mouse. Fosse per me giocherei sempre live, mi diverto di più e vinco di più.
    Stare ore ed ore davanti ad un monitor ti rende un idiota color cenere. Dal vivo puoi anche, tra una partita e l'altra fare una chiacchierata, bere qualcosa in compagnia, cercare di sedurre la cameriera..
    Davanti al pc il massimo che puoi fare è postare su facebook..

    Secondo me chi passa tante ore al giorno a giocare a poker senza avere un utile di almeno qualche migliaio di euro al mese è un povero idiota.. solo.. depresso.. e destinato a rimanere tale per sempre.
    :-)

  4. #14
    Doppia Coppia Array L'avatar di Matt Brolyen
    Registrato dal
    May 2010
    residenza
    Modena
    Messaggi
    199
    Quote Originariamente inviato da ilducarocco Visualizza il messaggio
    Io ho iniziato live.. ora praticamente gioco solo online da dicembre scorso. Chi ama questo gioco ( e non solo i soldi che potenzialmente possono arrivare) non potrà mai preferire l'atmosfera di una partita live, toccare il tavolo, le carte.. le chips.. ad una tastiera ed un mouse. Fosse per me giocherei sempre live, mi diverto di più e vinco di più.
    Stare ore ed ore davanti ad un monitor ti rende un idiota color cenere. Dal vivo puoi anche, tra una partita e l'altra fare una chiacchierata, bere qualcosa in compagnia, cercare di sedurre la cameriera..
    Davanti al pc il massimo che puoi fare è postare su facebook..

    Secondo me chi passa tante ore al giorno a giocare a poker senza avere un utile di almeno qualche migliaio di euro al mese è un povero idiota.. solo.. depresso.. e destinato a rimanere tale per sempre.
    :-)



    Vinci di più di quanto non faresti online? Beh questo è vero se giochi tanti soldi e shippi mtt di un certo livello oppure se giochi cash game "pesanti" di cui parlava qualcuno più su. Non ti conosco per cui non posso dire niente.

    Anche io ho cominciato con il live, online addirittura non mi fidavo, ero uno della folla che credeva "che era tutto truccato".. questo per i primi 2 mesetti. Poi ho fatto un grosso periodo che giocavo ad entrambi (sempre sopratutto live) e che vedevo? Vedevo che nonostante ero 4 sere a settimana tra le nubi di fumo casalinghe a giocare tra amici per ore e ore a sit da 5 e (raramente) 10 euro giocando in proporzione molto meno online su FT ai 2 dollari avevo gli stessi "guadagni" (se così si può dire dato che si parla di poco).

    Ora mi viene da chiedere... è più sfigato uno che gioca due/tre orette e fine online (poi spegne, e magari esce per fare altro), oppure è più sfigato uno che perde mooooolto più tempo in circoli vari in mezzo a gente che nell'80% dei casi non sa assolutamente niente (senza offesa verso queste persone) di questo gioco? E' davvero stimolante per te stare in mezzo a gente simile mentre giochi?

    Se si parla di socializzazione quando parlo di poker sinceramente a me piace farlo qui con gli utenti che sono qui. Vale a dire con gente che è cosciente di quello che fa e non con gente che si strozza con la sua stessa presunzione.

    Quando sono con i miei amici, o cmq in generale quando esco, si parla di tutto tranne che di poker.. e secondo me è anche meglio.

    Per me il vero poker è fatto di analisi e miglioramento, di multitabling, di gestione... Non di atmosfera quasi "da film" che si trova nel gioco live. Ovvio che è nato tutto dal live, ma nella situazione attuale per come si è evoluto l'online in questi anni, a meno che non si tratti di giochi veramente validi e molto profittevoli come diceva qualcuno qui sopra il live lo vedo patetico.
    "La cosa importante è capire che i giocatori sono pronti a perdere più soldi di quelli che vorrebbero vincere. Questa è la percentuale più importante da tenere a mente. Se perdono, non avranno problemi a perdere tutto. Se vincono, di norma si accontenteranno di vincere abbastanza per una cena e un cinema. E’ una cosa che i giocatori migliori non dimenticano mai."

    (Puggy Pearson)

  5. #15
    Doppia Coppia Array L'avatar di ilducarocco
    Registrato dal
    May 2010
    residenza
    condojanni, rc
    Messaggi
    218
    Online gioco microlimiti ma non perchè non mi fido, tutt'altro. Probabilmente non mi fido di me. Dal vivo gioco o meglio giocavo fino a poco tempo fa (spero di riprendere) sit&go da 30 eur, ogni tanto da 50. Una volta a settimana giocavo cashgame da 50/1 fino a 1/2 al massimo. Proprio per questo vincevo di più. Frequentando un circolo di solito giochi quasi sempre con le stesse persone e se si ha un minimo di elasticità mentale e, come giustamente sempre suggerito, quando si torna a casa si studia, si ripensa alle mani giocate cercando di analizzare e correggere gli errori, senza star lì a prendersela con la sorte come fanno la maggior parte degli sfigati, allora il guadagno è praticamente certo.
    Il mio definire idiota senza senso un player online si riferiva a persone che passano le giornate (non le due orette come dici tu) davanti allo schermo con profitti minimi.
    Poi, è il mio pensiero, ed ovviamente ognuno è libero di pensarla come gli pare.. :-)
    ..il tempo che passa è solo illusione..

    Il blog del Duca

    con questa mano un giorno vincerò il main event delle WSOP!

  6. #16
    Colore Array
    Registrato dal
    Feb 2008
    residenza
    Collegno (TO)
    Messaggi
    620
    Quote Originariamente inviato da Matt Brolyen Visualizza il messaggio
    Vedevo che nonostante ero 4 sere a settimana tra le nubi di fumo casalinghe a giocare tra amici per ore e ore a sit da 5 e (raramente) 10 euro giocando in proporzione molto meno online su FT ai 2 dollari avevo gli stessi "guadagni" (se così si può dire dato che si parla di poco).

    Ora mi viene da chiedere... è più sfigato uno che gioca due/tre orette e fine online (poi spegne, e magari esce per fare altro), oppure è più sfigato uno che perde mooooolto più tempo in circoli vari in mezzo a gente che nell'80% dei casi non sa assolutamente niente (senza offesa verso queste persone) di questo gioco? E' davvero stimolante per te stare in mezzo a gente simile mentre giochi?

    Se si parla di socializzazione quando parlo di poker sinceramente a me piace farlo qui con gli utenti che sono qui. Vale a dire con gente che è cosciente di quello che fa e non con gente che si strozza con la sua stessa presunzione.
    per la miseria, che quadro desolante...cambia circolo!!!

  7. #17
    Scala Colore Array
    Registrato dal
    Feb 2010
    Messaggi
    1,969
    @Duca : ma come fai a parlare di profit certo quando nei sit live i bui salgono di 2 livelli ogni orbita ?! Con i livelli a 10 minuti a me pare solo una gamblata =)

  8. #18
    Full house Array L'avatar di Cash Out
    Registrato dal
    Feb 2011
    Messaggi
    815
    Giocare live x profit è una cosa impensabile se non si giocano decine di mtt all'anno di una certa consistenza e con skill notevoli..la varianza è eccessiva e senza un ottimo bankroll non si va da nessuna parte.Per il cash il discorso è diverso,ma per compensare la perdita di multitabling e mani orarie dovrestri giocare almeno 10 volte il tuo livello online! Io sinceramente gioco live solo per divertimento e per trascorrere una bella serata in settimana..i soldi che spendo non li considero neanke parte del roll.
    Ultima considerazione personale..il live giocato nei posti giusti (come l'associazione in cui gioco)e con la gente giusta è mooolto piu' divertente ed emozionante dell'online.

  9. #19
    Doppia Coppia Array L'avatar di ilducarocco
    Registrato dal
    May 2010
    residenza
    condojanni, rc
    Messaggi
    218
    Ragazzi, io parlo dei miei numeri. Sul live sono in positivo, sull'online penso di stare in pari (ma sto parlando di piccoli numeri).
    Io ho giocato praticamente solo sits live, rarissimi mtt.

    Resta il fatto che io adoro stare seduto al tavolo: sicuramente riuscirei a stare giornate intere a giocare live, mentre online dopo un paio di ore mi viene da impazzire..
    Gusti personali :-)
    ..il tempo che passa è solo illusione..

    Il blog del Duca

    con questa mano un giorno vincerò il main event delle WSOP!

  10. #20
    Colore Array
    Registrato dal
    Jan 2008
    Messaggi
    604
    si sta in compagnia . posso strangolare il donk
    il poker è un gioco di persone. Se ve lo ricordate allora potete strapazzare i vostri avversari, se invece ve lo siete dimenticato allora che il Signore abbia pietà delle vostre anime.

Pagina 2 di 3 primaprima 123 ultimoultimo

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

ItaliaPokerForum non è un operatore di gioco a distanza, ma un forum online dedicato alle discussioni riguardo al poker. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia. Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari